FINALITÀ

Obiettivi

  • Sollecitare i cittadini ad un’osservazione critica del territorio attraverso una documentazione fotografica
  • Recepire segnalazioni di spazi pubblici che hanno perso la loro identità e di punti critici da risolvere nel territorio urbano Livornese
  • Aprire un dibattito sulle criticità urbane in cui professionisti del settore possano mediare e far riflettere sulle possibili soluzioni
  • Divulgare la cultura della tutela e valorizzazione del patrimonio urbanistico cittadino

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Livorno all’interno del progetto ” Di terra e di Mare Livorno in fotografia”; con la collaborazione del Lions club Livorno Host e la Delegazione FAI della Provincia di Livorno

 

Finalità

La Commissione Ambiente dell’Ordine degli Ingegneri di Livorno intende organizzare un Laboratorio fotografico con lo scopo di cogliere la percezione degli aspetti problematici dello spazio urbano dal punto di vista del cittadino e porre in luce i fattori di criticità che influiscono sulla qualità di vita. Il contest fotografico è il primo passo di uno studio della Commissione sulle criticità urbanistiche e sul recupero del tessuto urbano con i suoi spazi ed i suoi luoghi. Una raccolta di scatti, immagini, spunti, che provengono dai cittadini, per iniziare una riflessione sui luoghi della nostra città che stanno perdendo la loro identità
L’evento si svolgerà sotto forma di concorso aperto a tutti, atto a favorire l’interazione e lo scambio tra cittadini ed Enti istituzionali; al termine vi sarà una mostra con premiazione dei lavori più significativi ed i fotografi delle dieci migliori foto potranno partecipare ad un workshop di due giorni nella nostra città con un fotografo esperto nel tema della rigenerazione urbana. Durante l’inaugurazione della mostra, 13 maggio, sarà organizzato un convegno – dibattito sul tema della rigenerazione urbana con lo scopo di migliorare l’assetto urbanistico, nella profonda convinzione che i cittadini sono i naturali depositari del patrimonio urbano che proviene da lontano e deve essere tramandato, possibilmente migliorato, come bene di tutti e per tutti..