REGOLAMENTO

Il contest punta ad individuare prospettive urbane che documentino quelle parti della città che hanno perso una propria identità: situazioni di degrado, spazi privi di forma, di funzione urbana, di relazione con il contesto in un’ottica di risoluzione delle loro criticità e di recupero del tessuto cittadino. Una realtà urbana fatta di edifici, strade, piazze, parchi ed attività sociali che fanno parte della vita quotidiana dei livornesi e dei visitatori: illustrare Livorno com’è oggi per capire come la vorremmo, per meglio rappresentarci. L’intento delle immagini dovrà essere quello di raccontare la città nei suoi luoghi ritenuti più significativi, proprio laddove potenzialmente un intervento di valorizzazione paesaggistica ed architettonica può trasformarli e rivitalizzarli; questo mantenendo vivo il desiderio di migliorare e valorizzare luoghi fondamentali all’esistenza ed alla percezione dell’aggregato urbano. Un concorso rivolto, quindi, non tanto a chi ama criticare Livorno ma a chi vivendola guardaLI, immaginando come potrebbe essere. Consapevoli che, solo attraverso la conoscenza del territorio e delle sue problematiche, si può porre in essere una politica di valorizzazione e di tutela adeguata.

  • BANDO
  • LIBERATORIA (necessaria se le immagini ritraggono persone riconoscibili)